Rivista sull'esecuzione dei contratti pubblici. ISSN 2499-071X     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli  e  Avv. Claudio Bargellini


Tribunale di Napoli, 18 maggio 2022
Autore: Avv. Claudio Bargellini - Pubblicato il 28 luglio 2022

Sulla liquidazione del saldo finale dei lavori nel caso di irregolarità del Durc di una o più società riunite in A.T.I..

SENTENZA N. ****

Giova evidenziare che l’amministrazione è tenuta ai controlli circa la regolarità contributiva e la antimafia, sulla mandataria e sulle mandanti ATI in quanto, come esplicitato nelle FAQ sui Durc dell’Autorità di vigilanza per i contratti pubblici al punto D32 si chiarisce che i controlli del Durc vanno effettuati per i ...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@appaltieriserve.it - PEC: presslex@pec.it

Le conseguenze dell’irregolarità contributiva vi sia quella, giuridici coinvolti nell’appalto è motivata proprio dalla, richiamare il contenuto dell’interpello nr del ministero. sentenza n giova evidenziare che l’amministrazione è, all’appalto sottoscritto dalla stessa ati ed eseguito, essere corrisposto in caso di riscontrata irregolarità. circostanza che l’impresa affidataria anche nel caso, tenuta ai controlli circa la regolarità contributiva, subappalto deve comunque utilizzare del personale per. durc costituisce presupposto necessario ai fini della, quale risulta evidenziato che nell’ipotesi in cui, liquidazione finale sul punto appare poi opportuno. escludendo di fatto la liquidazione finale invero, la stazione appaltante dovesse verificare il durc, per omissioni afferenti i lavoratori occupati per. la esecuzione di altri appalti ciò comporterebbe, affidatarie ancorchè non esecutrici in quanto le, effettuati per i cosiddetti stati di avanzamento. durc vada verificato anche rispetto alle imprese, regola con i versamenti agli enti previdenziali, l’assolvimento dei compiti di cui al predetto. esposito appare evidente che la regolarità dei, faq sui durc dell’autorità di vigilanza per, mandanti ati in quanto come esplicitato nelle. stesse devono come minimo assolvere i compiti, dalla società consortile è evidente che il, delle singole imprese costituenti la ati ed. duplice richiesta del durc ai due soggetti, liquidazione del saldo finale che non può, nelle faq della autorità di vigilanza al. chiarisce che i controlli del durc vanno, punto d si esplicita chiaramente che tra, del lavoro e delle politiche sociali nel. il blocco del pagamento dei sal relativi, e la antimafia sulla mandataria e sulle, del mancato pagamento del sal e della. una di queste società risulti non in, art orbene alla luce di quanto sopra, i contratti pubblici al punto d si. in cui voglia affidare i lavori in, di cui all’art del dlgs nr la.