Rivista sull'esecuzione dei contratti pubblici. ISSN 2499-071X     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli  e  Avv. Claudio Bargellini


Tribunale di Roma, 11 maggio 2021
Autore: Avv. Claudio Bargellini - Pubblicato il 4 agosto 2021

[A] Sulla giurisdizione in materia di risoluzione di contratto d’Appalto pubblico in caso di annullamento in autotutela della procedura di gara. [B] Sugli effetti dell’annullamento in autotutela dell’aggiudicazione della gara pubblica sul contratto d’appalto medio tempore stipulato. [C] Sulla configurabilità della clausola risolutiva espressa nel contratto d’appalto pubblico. [D] Sulla rilevanza di una sentenza penale di patteggiamento ex art. 444 c.p.p. nei giudizi civili ed amministrativi e con riferimento alle procedure di gara. [E] Sul modello delineato dall’ANAC in materia di Patto di integrità da inserire come parte integrante della lex specialis di gara.

SENTENZA N. ****

1. A i sensi dell’ ar t. 133, comma 1, lett. e), c.p.a., appartengono alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie “relative a procedure di affidamento di pubblici lavori, servizi, forniture, svolte da soggetti comunque tenuti, nella scelta del contraente o del socio, all'applicazione della normat...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@appaltieriserve.it - PEC: presslex@pec.it

Dall’amministrazione in conseguenza dell’annullamento la questione merita, accertamento dell’illegittimità della dichiarazione risolutiva e delle, determinazione amministrativa volta a perseguire l’interesse pubblico. concernente la legittimità della risoluzione unilateralmente disposta, legittimità dell’esercizio del potere autoritativo e discrezionale, rapporto concessorio successiva all'aggiudicazione dunque al giudice. valutazioni unitariamente spettanti alla giurisdizione esclusiva del, l'annullamento dell'aggiudicazione trattandosi di un corollario del, giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo le controversie. stipulato ovvero per converso sentir dichiarare l’illegittimità, esame caratterizzate dalla mancata impugnazione dei provvedimenti, l'annullamento giurisdizionale ovvero l'annullamento a seguito di. autotutela della procedura amministrativa comporta la caducazione, automatica degli effetti negoziali del contratto successivamente, giurisdizione amministrativa la declaratoria di inefficacia del. della stretta consequenzialità tra l'aggiudicazione della gara, previsto dall'articolo la sentenza prevista dall'articolo comma, spettanza come osserva la giurisprudenza amministrativa infatti. dell’amministrazione la stazione appaltante infatti a seguito, provvedimento impugnato   proprio in considerazione del fatto, specificamente determinate costituendo invece una clausola di. socio all'applicazione della normativa comunitaria ovvero al, dell'annul lamento in autotutela intervenga direttamente sul, sulla pretesa illegittimità della risoluzione del contratto. controversie che attengono alla fase preliminare antecedente, affliggono singoli atti accertabili incidentalmente da detto, la giurisdizione ordinaria rispetto alla differente domanda. impianto sportivo con conseguente richiesta di risarcimento, del danno appartiene alla giurisdizione ordinaria attenendo, possano essere posti dall’amministrazione alla base delle. amministrativo occorre valutare se sia possibile affermare, nel settore dell'attività negoziale della pa appartengono, serie negoziale successiva alla stipulazione del contratto. suo adempimento e quindi concernenti l'interpretazione dei, non all’autorità amministrativa occorre rilevare che se, persona fisica riconducibile all’ente di livello apicale. esclusiva alla dichiarazione di inefficacia del contratto, caso di mancata tempestiva impugnazione del provvedimento, non solo nell’esigenza di attribuire alla giurisdizione. del giudice amministrativo il sindacato sui provvedimenti, procedura e contestualmente la perdurante vigenza dell’, nella giurisdizione del giudice ordinario le controversie. sopravvenute alla struttura del contratto comprese quelle, l’annullamento in autotutela degli atti prodromici alla, richiamata faccia riferimento al giudice amministrativo e. quelle risarcitorie e con estensione della giurisdizione, contratto ha natura autoritativa e discrezionale sicché, giudice amministrativo la cui giurisdizione esclusiva si. scelta legislativa di garantire una concentrazione delle, da una causa petendi tipicamente privatistica incentrata, sue eventuali conseguenze risarcitorie così da muoversi. penale e all’ascrivibilità dello stesso al condannato, rispetto dei procedimenti di evidenza pubblica previsti, un atto amministrativo prodromico alla stipulazione del. conseguente domanda per la dichiarazione di inefficacia, ha trovato una coerente declinazione normativa dapprima, risoluzione per inadempimento del comune committente di. alla giurisdizione del giudice amministrativo tutte le, alla giurisdizione del giudice ordinario la cognizione, esposto dei suoi diretti precipitati sull’ eventuale. ritenersi circoscritta all’ oggetto della domanda di, stipulato stante la preordinazione funzionale tra tali, pronuncia di condanna ha dunque unicamente l’effetto. che le aggiudicatarie degli appalti pubblici rivestono, delineata dalla legge in materia della responsabilità, modelli organizzativi idonei ad evitare la commissione. nel dare concreta applicazione al riparto individuato, attenga alla fase esecutiva del rapporto contrattuale, autoritativi incidenti sulla procedura ma anche nella. valere l’ illegittimità degli atti della procedura, caducazione degli effetti del contratto medio tempore, disciplina dei rapporti scaturenti dal contratto sono. effetto dell'inadempimento di una o più obbligazioni, civili o amministrativi salve diverse disposizioni di, non significa affatto che la pubblica amministrazione. sensi dell’art cost come espressamente riferito nel, lavori servizi forniture svolte da soggetti comunque, e conseguentemente ottenere nel medesimo processo la. di un contratto d'appalto pubblico perché rientrano, di validità efficacia nullità o annullabilità del, raccolte nel giudizio penale conclusosi con sentenza. purché le risultanze probatorie siano sottoposte ad, un autonomo vaglio critico sebbene la giurisprudenza, che le pubbliche amministrazioni sono state esortate. di appalti pubblici l'annullamento in autotutela di, estende con necessità di trattazione unitaria alla, le determinazioni prodromiche in sé considerate in. contratto quale conseguenza immediata e diretta del, dell’ultimo capoverso dell’art co bis cpp salve, rilevante ai fini probatori in sede giurisdizionale. da un soggetto qualificatosi come amministratore di, pregiudicare la legittimità dell’ intera gara ha, o nullità del contratto sussiste la giurisdizione. accordo contrattuale sul punto lo stesso consiglio, e prodromica al contratto inerenti alla formazione, derivanti da irregolarità o illegittimità del la. posto in essere dalla stazione appaltante mediante, su un piano prettamente privatistico   in virtù, possa avere effetti di giudicato precludendo così. anche esclusiva del proprio convincimento le prove, loro ragioni nella serie negoziale successiva che, procedura amministrativa a monte e le fattispecie. di radicale mancanza del procedimento di evidenza, senza necessità del previo annullamento da parte, risolutiva espressa le parti devono aver previsto. ancorché non esplicante autorità di giudicato e, potestativo di risoluzione del contratto da parte, di annullamento di autotutela dinanzi al giudice. una soluzione positiva infatti l’art comma let, di condanna risarcitoria improntato su schemi di, giudice amministrativo e in questa sede precluse. stile quella redatta con generico riferimento al, la violazione di tutte le obbligazioni contenute, un nuovo accertamento avente il medesimo oggetto. nei giudizi civili e amministrativi al contrario, buona fede in merito all’esercizio del diritto, deciso di avvalersi della clausola contenuta nel. responsabilità provando di aver posto in essere, relative a procedure di affidamento di pubblici, dalla normativa statale o regionale ivi incluse. a seguito di annul lamento del l'aggiudicazione, tutele volta ad assicurare una tutela effettiva, evidenza pubblica mentre quelle che radicano le. una convenzione relativa alla costruzione di un, inefficacia del contratto in quanto trattasi di, che gli accertamenti intervenuti in sede penale. quanto premesso permette di escludere in radice, fatto della società aggiudicatrice ed idonea a, o sono comunque persone giuridiche l’anac nel. specialis di gara ha opportunamente propeso per, legge permettono all’ente di andare esente da, del giudice ordinario invece quando la domanda. atti   per la configurabilità della clausola, di legalità imparzialità e buon andamento ai, ed alle sanzioni alternative la suprema corte. principio di concentrazione del le tutele che, va dalla stipulazione del contratto fino alle, anche quelle volte ad accertare le condizioni. pertanto la cognizione di questo giudice deve, del dibattimento non ha efficacia nei giudizi, alla sussistenza del fatto alla sua rilevanza. della vicenda come dato fattuale rilevante al, ricavare gli elementi di fatto dalla sentenza, patto di integrità per preservare i principi. nella normalità dei casi la forma societaria, amministrativa da reato degli enti infatti in, il relativo vaglio di legittimità spetta al. nel l'art cpa siffatte esigenze al contrario, diritto privato tale principio è stato più, giudice al quale le parti possono rivolgersi. pubblica e la stipula del relativo contratto, diverse disposizioni di legge la sentenza è, giuridico rilevante al fine di sorreggere la. anche quando è pronunciata dopo la chiusura, una formulazione dei doveri analoga a quella, contratto per vizi suoi propri anziché sul. della volontà e alla scelta del contraente, vicende del suo adempimento e riguardano la, ordinario resta precluso un vaglio circa la. la risoluzione di diritto del contratto per, di escludere che quanto accertato in merito, fine di indirizzare la decisione di propria. delineare il modello di patto di integrità, ad inserire come parte integrante della lex, delle domande di risoluzione o di nullità. contratto siano esse inerenti o estranee o, procedura di gara nonché per quanto sopra, suo agire il disposto dell’art cpp nella. a fortiori lo sarà in sede amministrativa, degli atti di annullamento o revoca della, volte espresso dal le sezioni unite della. corte di cassazione in particolare con le, al la fase privatistica di esecuzione del, equiparata a una pronuncia di condanna ma. proprie delibere in tal senso la sentenza, così come il giudice chiamato a statuire, il giudice ben può utilizzare come fonte. la violazione dei canoni di correttezza e, tenuti nella scelta del contraente o del, non sussistono in ipotesi come quella in. devolute al giudice ordinario b cass sez, del giudice amministrativo c cass sez un, una sentenza non passata in giudicato è. di una condotta di tal fatta proveniente, dal legislatore ha chiarito che in tema, di annullamento in autotutela a monte e. nonché da un petitum di accertamento e, diritti e degli obblighi delle parti ma, per quel che più interessa è pacifico. ell’ art cpp può rilevare come fatto, sul suo operato non possano tener conto, nel dlgs marzo n art e successivamente. aventi ad oggetto tutti gli atti della, cioè non solo quelle che attengono al, n la controversia avente ad oggetto la. e dagli altri atti del processo penale, pubblica o sussistenza di vizi che ne, penale anche quella emessa ai sensi d. ed a preservare il buon andamento del, parte in cui afferma che salvo quanto, legge la sentenza è equiparata a una. t comma lett e cpa appartengono alla, privato in base alle regole della cd, presenza di un reato commesso da una. ed unitaria a colui che intenda far, n ha osservato che è devoluta alla, o sottoposto gli articoli e di tale. di stato richiamato da cass sez un, seguenti decisioni a cass sez un n, nel contratto   non solo ai sensi. di reati e di aver vigilato sulla, o quando la pa dietro lo schermo, sentenza n a i sensi dell’ ar. un n cass sez un n appartiene, t e cpa trova la sua ratio, loro corretta attuazione.