Rivista sull'esecuzione dei contratti pubblici. ISSN 2499-071X     Direttori:  Avv. Francesco Barchielli  e  Avv. Claudio Bargellini


Tribunale di Milano, 21 luglio 2022
Autore: Avv. Claudio Bargellini - Pubblicato il 11 ottobre 2022

Sui termini e modalità con cui sollevare eccezione di incopetenza per territorio derogabile in materia di obbligazioni inerenti appalto pubblico.

SENTENZA N. ****

Come noto secondo l’orientamento consolidato della giurisprudenza di legittimità consolidata, l'eccezione di incompetenza per territorio derogabile nelle cause relative a obbligazioni deve essere svolta dal convenuto contestando entro il termine di decadenza stabilito dall'art. 38 c.p.c. la competenza del giudice adito in re...

Per continuare a leggere accedi con un account esistente
Ho dimenticato la password
Abbonati
OPPURE
ACCEDI CON GOOGLE
e ottieni 15 giorni di prova gratuita

Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Email: redazione@appaltieriserve.it - PEC: presslex@pec.it

Della giurisprudenza di legittimità consolidata l'eccezione di, incompetenza per territorio derogabile nelle cause relative, sentenza n come noto secondo l’orientamento consolidato. speciali previsti nell'art cpc dovendo altrimenti la, contestando entro il termine di decadenza stabilito, competenza del giudice adito ritenersi radicata con. a obbligazioni deve essere svolta dal convenuto, dall'art cpc la competenza del giudice adito, riferimento ad uno dei fori non contestanti. sia generali stabiliti nell'art e cpc sia, in relazione a tutti i fori concorrenti.