Embed RSS

ARGOMENTO: Vigilanza privata

Lodo Arbitrale, agosto 2012

[A] Sul riconoscimento dei vizi dell'opera da parte dell'appaltatore, sulla necessità di una determinata forma e sugli effetti del riconoscimento sui termini di decadenza e prescrizione di cui all'art. 1667 cod. civ.. [B] Sugli effetti prodotto dall'impegno all'eliminazione dei difetti assunto dall'appaltatore riguardo alla decadenza di cui all'art. 1667 cod. civ. e sulla insorgenza o meno di una nuova obbligazione autonomamente soggetta a termine prescrizionale ordinario

T.A.R. Lazio Roma, Sezione III Ter, ottobre 2009

Argomenti trattati: Vigilanza privata

Alla luce dell'art. 4 del d.l. d.l. 4 aprile 2008, n. 59, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 giugno 2008 n. 101 e del D.P.R. 4 agosto 2008, n. 153, va ribadito che deve escludersi un potere pubblico di autoritativa predeterminazione dei corrispettivi dell'attività di vigilanza

Consiglio di Stato, Sezione VI, settembre 2009

Argomenti trattati: Vigilanza privata

I provvedimenti di diniego dell'autorizzazione di polizia all'esercizio dell'attività di vigilanza privata non possono essere motivati soltanto in base al numero degli istituti, delle guardie e dei sistemi di vigilanza esistenti

T.A.R. Lombardia Brescia, Sezione II, agosto 2009

[A] Le modifiche all’art. 257 del R.D. 635/1940 introdotte dal richiamato DPR 153/08, prevedendo l’obbligo di predisposizione, da parte delle imprese di vigilanza, di un progetto tecnico dei servizi da sottoporre all’Autorità amministrativa, confermano la necessità di contemperare i principi a tutela della libera concorrenza, con le esigenze di sicurezza pubblica che connotano il servizio in parola. [B] L'attività di vigilanza privata non è una normale attività imprenditoriale

C.G.A.R.S., maggio 2009

Argomenti trattati: Vigilanza privata

I provvedimenti di diniego dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività di vigilanza privata devono considerarsi illegittimi solo se fondati esclusivamente sul mero dato numerico degli istituti, delle guardie e dei sistemi di vigilanza esistenti

T.A.R. Campania Napoli, Sezione I, maggio 2009

Argomenti trattati: Vigilanza privata

Al tariffario per le prestazioni dei servizi di vigilanza privata non può essere riconosciuto carattere vincolante o inderogabile, ma mero valore indicativo di "canone di congruità"

T.A.R. Calabria Reggio Calabria, aprile 2009

Argomenti trattati: Vigilanza privata

Sulle tariffe di legalità fissate dal Prefetto ai sensi del R.D. n. 773/1931 nella formulazione antecedente alle modifiche introdotte dall'art. 4 comma 3, lettera f), del D.L. n. 59/2008


Editrice: Presslex della Dott.ssa Chiara Morocchi
Iscritta all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti di Firenze
Via Dante Alighieri 17 - Castelfranco
c.a.p. 52026 Castelfranco Piandiscò (AR)
C.F. MRCCHR73E67D583D - P.I. 02124850518
Tel: +39 339.34.00.116 - Fax: +39 055.56.09.352
Email: redazione@appaltieriserve.it - PEC: presslex@pec.it